Sicurezza dei pazienti

Article Author

Direttore - membro dell'amministrazione: Željko Miljanić , dott. laureato in odontoiatria

25.02.2020

Il POLICLINICO RIDENT, come tutte le aziende sanitarie nella Repubblica di Croazia, seguono le indicazioni date dall’Istituto croato per la salute pubblica e della Clinica per le malattie infettive „Dr. Fran Mihaljević“ che si riferiscono al comportamento degli operatori sanitari nei casi di sospetto contagio da COVID–19, malattia provocata dal nuovo coronavirus (SARS- CoV-2).

I POLICLINICI RIDENT lavorano regolarmente e ricevono tutti i pazienti sani che hanno in corso una terapia odontoiatrica, applicano tutti i metodi classici di protezione da infezioni e con un dettagliato e completo controllo del rischio clinico.  L’attesa nelle sale di attesa è stata portata al minimo con l’obbligatoria misurazione della febbre con termometri senza contatto.

Ai sensi delle raccomandazioni sono stati rinviati tutti gli appuntamenti delle persone a rischio di complicazioni da infezioni (persone anziane, ammalate o immunodeficienti), è stato diminuito il numero dei pazienti nella sala d’attesa e sono stati rinviati gli arrivi di gruppi organizzati di pazienti provenienti dall’Italia.

La Camera croata degli odontoiatri e quindi pure il POLICLINICO RIDENT, è del parere che il sistema sanitario odontoiatrico deve continuare a funzionare, i pazienti devono avere la possibilità di curarsi indifferentemente si tratti di cittadini croati o stranieri, con l’applicazione di tutte le misure cautelari possibili e attenendosi alle indicazioni date dagli enti sanitari competenti nella Repubblica di Croazia.