Cos’è il bite e perchè è importante per mantenere un sorriso perfetto?

Article Author

Autor: Ana Mikuličić , dr. med. dent.

10.09.2021

Il bite è un dispositivo medico (ritenzione mobile) o filo (ritenzione fissa) che mantiene i denti nella loro nuova posizione desiderata dopo la terapia ortodontica.

La ritenzione è necessaria per tutti i pazienti che sono stati sottoposti ai trattamenti ortodontici per correggere le irregolarità degli archi dentali tramite dispositivi fissi o mobili. Dovrebbe durare costantemente i primi 3-4 mesi, con rimozione suggerita solo durante i pasti, dopo di che ci vorranno altri 12 mesi per sistemare i denti nella loro posizione ottimale rispetto all’osso.

L’arco di ritenzione (filo) viene applicato da un canino all’altro e viene realizzato con un filo sufficientemente spesso e resistente alla deformazione. Questo dispositivo può persistere in bocca per molti anni ed è più affidabile e meglio tollerato dai pazienti rispetto al bite mobile che deve essere costantemente portato; lo svantaggio degli archi di ritenzione è che rendono difficile l’igiene orale negli spazi interdentali.

Il bite viene realizzato in base alle impronte che vengono prese immediatamente dopo la terapia ortodontica. Essendo rimovibile, esso presenta numerosi vantaggi perché facilita il mantenimento dell’igiene orale. Lo svantaggio è che richiede costanza nell’essere portato. 

Dopo aver completato la terapia, è necessario portarlo 24 ore al giorno per i primi 3 mesi mentre, nella fase successiva, il tempo di utilizzo viene gradualmente ridotto e concentrato prevalentemente durante la notte. Dopo 6 mesi viene portato solo ed esclusivamente di notte. 

Nel periodo durante il quale viene portato il bite si sconsiglia il consumo di bevande colorate e calde, il fumo di sigaretta e il cibo. Questo dispositivo viene pulito solo con l’acqua e lo spazzolino da denti e, quando non viene usato, va tenuto all’asciutto in una scatola e non in un bicchiere con l’acqua per evitare che si accumuli il tartaro.

 Perché la fase di ritenzione è importante quando si utilizza il bite?

La fase di ritenzione è importante tanto quanto la fase attiva della terapia ed è fondamentale nel mantenimento dei denti nella nuova posizione desiderata, poiché essi, in questa fase, sono molto sensibili ai tessuti e alle ossa circostanti, temporaneamente ammorbidite nelle fasi di trattamento. 

Mantenere i denti nelle nuove posizioni durante la fase di ritenzione consentirà al tessuto di rafforzarsi, impedendo i movimenti dei denti in futuro!

La probabilità dello spostamento dei denti è alta, quindi è importante portare regolarmente e correttamente i bite per evitare che essi ritornino nella loro posizione originale.