Sbiancamento dei denti: si o no?




Autore: dott. Kristian Tadić, laureato in odontoiatria
30.10.2019.

Il sorriso inteso come l'espressione facciale più potente insieme a tutte le sue strutture rappresenta il riflesso della persona in generale. La società di oggi sempre di più mette l’enfasi sull’estetica e per questo motivo il design e la pianificazione del sorriso con lo scopo di ottenere il risultato estetico e funzionale ottimale diventano fattori imprescindibili nel lavoro quotidiano degli odontoiatri.


L’odontoiatria moderna utilizza nella sua prassi quotidiana la terapia impianto protesica per risolvere la mancanza dei denti naturali. Nonostante questo, l’innesto degli impianti endossei nella zona estetica rappresenta una sfida per ogni odontoiatra.


Cosa esattamente vuol dire estetica e cosa rappresenta la zona estetica in odontoiatria?

 

In odontoiatria, l’estetica intende l’imitazione riuscita con successo di quello che la natura ha creato con il presupposto che la stessa natura ha creato qualcosa che vogliamo imitare. Di conseguenza, l’estetica deve anche corrispondere con l’aspetto e il carattere dell’individuo. La chiave del risultato estetico ottimale nella terapia impianto protesica è definita dal corso armonioso dei tessuti molli (gengiva) è perché proprio l’armonia quello che l’occhio umano percepisce come estetico ovvero bello. Solo se si assicura il corso armonioso dei tessuti moli e possibile ottenere anche la forma armoniosa dei denti che si rimpiazzano. Proprio questo rappresenta la sfida più grande per ogni odontoiatra – ottenere il corso armonioso dei tessuti moli in modo tale che l’odontotecnico riuscisse a modellare la corona che si adatterà perfettamente nella linea del sorriso.


Per il concetto della zona estetica in odontoiatria si intende tutto quello visibile quando il paziente sorride ovvero tutto quello che per il paziente ha valore estetico importante. A parte l’aspetto tecnico della corona (la cosiddetta estetica bianca) tanti pazienti cominciano a prestare l’attenzione all’estetica rossa ovvero quella dei tessuti molli che circondano i denti. Lo sviluppo dell’odontoiatria ha chiarito i fattori chiave che si devono prendere in considerazione in ogni concetto terapeutico il quale come lo scopo ha il raggiungimento dei risultati estetici ottimali. Ci sono diverse modalità per raggiungere questo obbiettivo per tutte hanno un denominatore comune, pianificazione preoperativa globale, l’approccio chirurgico preciso e riabilitazione protesica guidata tenendo presenti le aspettative del paziente e tutti gli altri fattori estetici.

 

Il dente nella zona estetica e predisposto per l’estrazione, cosa devo fare?


Sentite i dolori o fastidi su uno dei denti, vi mancano uno o più denti o semplicemente non siete soddisfatti con l’estetica del vostro sorriso? La cosa migliore da fare è prenotare la prima visita gratuita in uno dei nostri policlinici dove il nostro team multidisciplinare effettuerà la visita clinica, la diagnostica radiologica preparando il piano di terapia individuale.


Ci sono diverse possibilità protesiche per il ripristino del dente mancante e quella migliore e sicuramente l’impianto dentale visto che non include la necessità di toccare i denti in vicinanza danneggiando in questo modo le strutture dentali sani dei denti rimasti. Dopo 40 anni di utilizzo, gli impianti dentali rappresentano lo standard in odontoiatria. Si tratta di viti in titanio che si innestano nell’osso e i quali sono previste a portare denti artificiali eseguiti in materiali moderni e di qualità. Il successo della terapia implantologia e da 95% a 100%, risultati che la definiscono come una delle terapie più sicure e più durature in odontoiatria. Impianto dentali ripristinano completamente il dente perso e la sensazione la funzionalità possono essere paragonati a quelle del dente naturale.


Viste le numerose possibilità dei concetti terapeutici in terapia implantologica, la cosa più importante è la diagnostica adeguata. Nei Policlinci Rident ogni intervento dell’innesto degli impianti è preceduto dalla lastra 3D (CBCT) delle mascelle con la quale si visualizzano le strutture dentali e lo stato dei tessuti ossei in modo tale di poter individualizzare il piano di terapia, la sua durata e la costruzione finanziaria.


Quando si tratta di uno dei denti in zona estetica in quali sono indicati per l’estrazione, la cosa più importante è contattare l’odontoiatra prima dell’estrazione perché tante volte è possibile eseguire il cosiddetto innesto immediato contemporaneamente con l’estrazione. Si tratta dell’intervento quando l’impianto si innesta subito dopo l’estrazione e non, come nella maggior parte dei casi, qualche mese dopo l’estrazione quando l’osso guarisce comportando come conseguenza la perdita di un certo volume dell’osso e del tessuto molle. Il vantaggio più grande dell’innesto immediato, se fattibile, è la conservazione della morfologia dei tessuti molli. In questo modo si assicura il corso armonioso della gengiva e le condizioni ottimali per l’esecuzione della corona di migliori materiali disponibili al mercato.


Anche quando l’innesto immediato non risulta possibile ci sono altri metodi di rigenerazione ossea dopo l’estrazione che possono essere utilizzati assicurando condizioni ottimali per l’innesto degli impianti e il raggiungimento dell’estetica impeccabile del vostro sorriso.


Il dente in zona estetica è stato già estratto?

 

Dopo l’estrazione del dente segue il processo di modellazione naturale dell’osso il quale conseguentemente riporta il volume ridotto dell’osso, necessario per l’innesto dell’impianto. In base alla diagnostica 3D, i nostri specialisti stabiliranno i requisiti necessari per l’innesto dell’impianto per poter conseguire il risultato altamente estetico. 


L’intervento dell’innesto dell’impianto

 

L’intervento d’innesto è indolore. Si effettua in anestesia locale e dura da 15 fino 30 minuti. Dopo l’innesto dell’impianto nell’osso segue il periodo di guarigione il quale dura da tre o quattro mesi mentre nella zona estetica, se la stabilità degli impianti risulta soddisfacente, l’impianto può essere caricato con il sostituto protesico immediatamente. Con il concetto del carico immediato si intende che nello stesso giorno l’impianto si carica con la corona provvisoria volendo in questo modo incentivare la formazione dei tessuti molli e dopo il periodo di guarigione totale dell’impianto avere condizioni ideali della cosiddetta estetica rosa ovvero la morfologia dei tessuti molli ideale per l’eseguimento della corona definitiva la quale si adatterà perfettamente alla linea dei denti del sorriso.


Qualità

 

Nei Policlinici Rident utilizziamo solamente sistemi implantologici di altissima qualità e provenienza certificata e grazie al personale altamente educato, tecnologia e macchinari all’avanguardia e investimenti continui nella qualità dei nostri lavori potete avere la garanzia e la certezza che insieme troveremo la modalità migliore per la creazione del vostro sorriso perfetto.


Leave a Comment

Lista državnih blagdana i praznika

01. 01. Nova godina
06. 01. Bogojavljanje ili Sveta tri kralja
12. 04. 2020. Uskrs
13. 04. 2020. Uskršnji ponedjeljak
01. 05. Praznik rada
30. 05. Dan državnosti
11. 06. 2020. Tijelovo
22. 06. Dan antifašističke borbe
05. 08. Dan pobjede i domovinske zahvalnosti i Dan hrvatskih branitelja
15. 08. Velika Gospa
01. 11. Dan svih svetih
18. 11. Dan sjećanja na žrtve Domovinskog rata
25. 12. Božić
26. 12. Sveti Stjepan
Chatta con noi
Salve, come possiamo esserle d'aiuto?